Studio di Psicologia

Psicoterapeuti Psicologi Bologna

Flower

Privacy

Gli adempimenti richiesti allo Psicologo/Psicoterapeuta dal D.Lgs. 196/2003 in materia di Privacy prevedono che i dati personali di cui viene in possesso il professionista nello svolgimento dell’attività lavorativa siano custoditi con la massima cura.

E’ altresì necessario che lo Psicologo faccia sottoscrivere al proprio cliente, all’atto del conferimento dell’incarico professionale, una INFORMATIVA/DICHIARAZIONE AUTORIZZATORIA (che esprima cioè il suo consenso) al trattamento sia dei dati personali di tipo GENERICO, sia di quelli considerati "SENSIBILI".

Il consenso è validamente prestato solo se è espresso liberamente, in forma specifica e documentata per iscritto, e se sono state date all’interessato (cliente-committente) – per iscritto o verbalmente – le seguenti informazioni (art. 13 del D.Lgs. 196/2003):

• sulle finalità (per l’espletamento dell’incarico professionale) e modalità del trattamento cui sono destinati i "dati personali"

• sulla necessità del conferimento di tutti quei dati che sono indispensabili per l’assolvimento dell’incarico professionale

• circa l’ambito professionale di comunicazione o diffusione dei dati stessi

• sui diritti dell’interessato (cliente-utente) circa il trattamento dei suoi dati personali: diritti elencati nell’art. 7 del D.Lgs. 196/2003

• il nome e l’indirizzo del "responsabile" – ove sia una persona diversa dal libero professionista quale "titolare" dei dati – del trattamento dei dati